(Petrolineide), (Antologia di) Petrolini – Ettore Petrolini

PetroliniFilm postumo del 1938, Petrolini mori’ nel 1936, che restituisce al cinema o almeno tenta di farlo, parte dell’arte e personalita’ del grande attore scomparso.
Opera cinematografica che in realta’ riporta Petrolini sulle scene teatrali, suo habitat naturale, dal quale e’ impossibile prescindere la carriera e l’uomo dietro l’attore perche’ Petrolini era animale da palcoscenico e del palcoscenico aveva il corpo, la peculiare fisionomia, l’estensione e la potenza vocale. Ovviamente all’uomo di spettacolo non manca l’estro e come altro poteva iniziare lui estroso, un simbolo della romanita’ se non con Pulcinella? La stranezza si scioglie nella simpatia della messinscena ma l’interprete non manca di spiegare che la maschera non gli appartiene nel repertorio cosi’ come nelle corde ma il suo e’ amore, amore per la commedia dell’arte e attraverso questa che va considerata la sua carriera, le scelte artistiche talvolta semplici ma mai semplicistiche.
"Non nego che qualche volta modero e nello stesso tempo redarguisco me e il pubblico con lo snocciolargli: ‘Piu’ stupido di cosi’ si muore…’ " cosi’ scriveva Petrolini e basta a definire il merito di un artista capace di grandi altezze rivoluzionando l’arte dal basso se cosi’ si vuol dire, specchiandola nelle deformanti fauci dei critici nonche’ anche a quel tempo intellettuali, che al contrario mai hanno saputo leggere negli umori delle persone.
Il film, troppo corto per essere esaustivo, lascia a malapena il retrogusto della grandezza dell’attore e sceneggiatore con l’assaggio del celeberrimo "Gastone", nella maschera fenomenale de "Il medico per forza", con l’iperbolico "Fortunello" e infine non poteva mancare "Nerone" diretto da Blasetti ed e’ l’apoteosi di un artista forte e libero, riuscendo d’essere piuma e ferro ma soprattutto restando sempre al di sopra di tutti, anche della propria icona.

Scheda IMDB

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 304 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: