Viaggio all’inferno – Hearts of Darkness: A Filmmaker’s Apocalypse – Fax Bahr, George Hickenlooper, Eleanor Coppola

Viaggio all'infernoDopo il libro non poteva mancare il documentario, essendo l’uno l’estensione dell’altro e per molti versi reciproco compendio.
Nel periodo in cui Francis Ford Coppola resto’ nelle Filippine per girare "Apocalypse Now", coinvolse la moglie Eleanor per filmare le varie fasi della realizzazione per produttori e distributori e credo senza sbagliare, che gia’  intendesse creare un documentario per quello che si stava profilando d’essere un colossal che avrebbe ridefinito gli standard cinematografici e nel contempo, come per sua stessa ammissione, tenere impegnata la consorte per i lunghi mesi di permanenza lontano da casa.
Documentario del 1991 dove tutto e’ gia’ stato metabolizzato, dissezionato, detto e scritto, mancava solo la testimonianza dei protagonisti in prima persona e col senno di poi. A quel tempo erano passati appena una dozzina d’anni dall’uscita nelle sale di "Apocalypse now" e il ricordo era ancora fresco, persino le paure di chi l’ha realizzato ed interpretato appaiono presenti e forti, una sorta di trauma indelebile, forse il vero humus nel quale il film e’ cresciuto e da cui ha tratto nutrimento.
Contributo fondamentale al film e parimenti al diario della moglie, le riprese svelano aneddoti e particolari sino a quel momento sconosciuti come ad esempio la cena coi francesi, scartata dal montaggio originale e reinserita poi anni dopo nella versione "redux".
Tra tutto, il documentario offre il momento piu’ emozionante alla comparsa di Marlon Brando. Le sue improvvisazioni, la sola presenza scenica in innocui momenti di relax, valgono l’intera carriera di molti altri, nel momento in cui egli rappresentava senza dubbio alcuno, uno dei piu’ grandi, forse il piu’ grande attore cinematografico vivente. Straordinario 
Forse oggi i DVD ci hanno abituato a considerare normali i dietro le quinte ma quando il documentario usci’, seppe dare una marcia in piu’ al gia’ celebre film e poi diciamolo, il peso specifico del progetto e’ incommensurabilmente piu’ alto di molte operazioni analoghe e poi su "Apocalypse now" non se ne sa mai abbastanza.

Scheda IMDB

One Response to Viaggio all’inferno – Hearts of Darkness: A Filmmaker’s Apocalypse – Fax Bahr, George Hickenlooper, Eleanor Coppola

  1. Pingback: Apocalypse Now Redux – Francis Ford Coppola | Ultima Visione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: