Ballroom – Gara di ballo – Baz Luhrmann

Ballroom - Gara di balloNon si puo’ dire che Luhrmann abbia una filmografia molto ampia ma allo stesso tempo "Ballroom" mi mancava e andava visto per completarla.
Scott e’ un ballerino cresciuto in una famiglia di ballerini, il piu’ grande al quale manca pero’ il trofeo piu’ prestigioso, il Pan-Pacific Grand Prix.
Non ha rivali, tolto se stesso, la smania della danza che lo porta ad inventare nuovi passi, nuove tecniche malviste dai troppo tradizionalisti membri della giuria, madre inclusa, donna dai trascorsi importanti nel mondo della danza e che vede nel figlio il riscatto del premio che non riusci’ a vincere.
Ad un passo dal cedere e adeguarsi al volere altrui, conoscera’ una giovane ballerina principiante e grazie a lei e alla sua famiglia, la scintilla in lui diventera’ un fuoco ardente.
Con "Ballroom" Luhrman fece il botto a casa propria e nel resto del mondo, diventando da subito un’icona nazionale con tanto di trasposizione teatrale in replica anche ai giorni nostri. Del resto la struttura da musical la conserva e funge da apripista a cio’ che ci fara’ vedere coi due film successivi, "Romeo + Juliet" e "Moulin Rouge!" soprattutto, in quella che puo’ essere considerata una trilogia non ufficiale. Che la danza gli appartenga e’ indubbio, cosi’ come e’ indubbio il suo talento per il cinema in senso stretto, mostrando fin da subito un grande talento e grande fantasia nel muoversi ed inventare sempre cose nuove. Siamo pero’ molto ma molto lontani da cio’ che ci fara’ vedere in seguito, differenza lampante nel montaggio quindi nel ritmo che non si puo’ certo dire latiti ma embrionale e grezzo in quello che sara’ uno dei suoi punti di forza. C’e’ un primo abbozzo alla trasformazione delle musiche, nel gioco che ben conosciamo di ricontestualizzarle e riarrangiare mentre e’ invariato il gusto per il grottesco da cartoon che ancora nell’ultimo "Il Grande Gatsby" si porta dietro.
Credo piacera’ molto agli amanti del ballo, per me un curioso inizio che andava visto.

Scheda IMDB

One Response to Ballroom – Gara di ballo – Baz Luhrmann

  1. Pingback: Ballroom Dancing – Randall Miller | Ultima Visione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: