Ballroom Dancing – Randall Miller

Ballroom DancingSe qualcuno si stesse domandando come sono arrivato al film, la risposta e’ una: per errore perche’ volevo scaricare "Ballroom" di Luhrmann ed e’ capitato questo. Un errore fortunato pero’ ma andiamo per ordine.
Robert Carlyle e’ un panettiere vedovo e sconsolato, John Goodman uno strano tizio che si sta recando ad un appuntamento concordato 40 anni prima. Quest’ultimo fara’ un incidente molto grave e Carlyle fermandosi per soccorrerlo, conoscera’ la sua storia, storia che lo condurra’ alla scuola di ballo di Marilyn Hotchkiss. Qui incontrera’ Marisa Tomei ma soprattutto, grazie alla danza, riprendera’ a vivere e superare il lutto che gli impedisce di essere felice.
Il film si snoda su tre momenti: il presente, il passato prossimo con l’incontro tra Carlyle e Goodman, infine col racconto di Goodman sulla sua infanzia, ai tempi della promessa con la ragazzina amata, trame che come si puo’ intuire, convergeranno nel finale.
Film inevitabilmente femminile, tanto commedia quanto drammatico, piu’ drammatico che altro e in mezzo il ballo, leitmotiv di tutte le storie raccontate. La storia ha anche un suo grado di complessita’, niente in tutto capiamoci e da’ voglia di vedere come finisce  non per uno ma ben tre motivi. Miller e’ regista televisivo e di prodotti analoghi, genere dal quale la pellicola non si discosta troppo, percio’ non c’e’ da aspettarsi molto di piu’ ma gli attori sono bravi, forse troppo per un film come questo ma sono loro ad elevare a buon prodotto qualcosa che non andrebbe molto oltre al pomeriggio televisivo di casalinghe annoiate.
Commovente quanto basta, convincente quanto basta melenso quanto basta, si balla e si canta, ce n’e’ un po’ per tutti. Consigliato alle signore ma non solo.

Scheda IMDB

4 Responses to Ballroom Dancing – Randall Miller

  1. Francesca scrive:

    Oddio, non so se potrei mai vederlo😀 e detto da me è molto grave, visto l’elenco di schifezze al mio attivo. Credo che per questa volta salterò… carina però la storia del ritrovamento del film, a volte è successo anche a me, ma non ti sto a scrivere che roba ho trovato al posto del film. C’è gente che si diverte molto male, ma lasciamo perdere:mrgreen:
    Ti lascio un saluto e un avvertimento: sto lavorando su un film in cui un barboncino (più propriamente un bolognese o un maltese, ma non ci giurerei… che poi… bene o male siamo lì) fa una fine pessima. Così, giusto, per dire.

    • Sotto la tua dura scorza di antimusa, sono certo si nasconda il cuore di una tenera fanciulla che potrebbe persino versare una lacrimuccia…. no eh?
      Sappi solo che pur essendo io la negazione di qualunque forma artistica che comporti grazia nei movimenti ed equilibrio fisico, sono riuscito ad imparare qualche passo di danza, ovviamente messo in pratica nella solitudine della mia casetta lontano da occhi indiscreti.
      Se tu mi minacci coi barboncini, io invece coi barboncini ricambio anche se in ritardo, gli auguri di Natale. Purtroppo per qualcuno meno felice di quanto si vorrebbe…

      • Francesca scrive:

        Noooooo il cane Nico nooooo, ahahah😀 l’avevo rimosso!

        Io e il ballo siamo due cose a parte, anche se a suo tempo ricordo di aver voluto assolutamente imparare a ballare il tango. Eh, lo so, sono stata vittima dell’ennesima melodia sentita in un film, Por una cabeza di Gardel, sentita in Scent of a woman. Non ne vado fiera. I risultati sono pessimi. Sono a malapena al livello del favoloso ballerino narcolettico di Moulin Rouge, ovviamente nei momenti in cui dorme. Credimi, sono il terrore delle balere e pure delle milonghe.

      • Capisco sai? Da buon figlio degli anni ’80 al massimo ho imparato a roteare le braccia come Jim Kerr nel video di “Don’t you” e anche li’ facevo danni percio’ ho smesso o meglio mi hanno pregato di smettere.
        Oltretutto essendo un bastardo senza cuore non ballo neppure i lenti…! 8-|

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: