Predestination – Spierig Brothers

PredestinationNon sappiamo bene chi sia Ethan Hawke ma lo vediamo sventare un attentato a costo di rimetterci la faccia che resta  ustionata dall’esplosione.
Lo scopriamo combattere contro l’attentatore e dopo poco veniamo a sapere che e’ una battaglia che dura da tempo, mossa contro mossa per evitare un disastro di proporzioni epocali ma quando si viaggia nel tempo, non tutto e’ deciso.
Poi in missione lo ritroviamo negli anni ’70 come barista alle prese con uno strano, stranissimo racconto di un avventore, storia che lui pero’ gia’ conosce e che utile per sconfiggere il bombarolo nemico comune.
Queste sono le occasioni nelle quali il cinema sa ancora stupire, mentre non stupisce che ci riesca il cinema lontano da Hollywood, con nomi distanti dalla babilonia statunitense come i fratelli Spierig, teutonici ma australiani d’adozione e sempre australiana la produzione. Hawke il protagonista, in una delle sue prove migliori, viene dall’altra parte dell’oceano ma la sorprendente Sarah Snook e’ l’ennesima rossa australiana, bellissima e bravissima, una che negli USA spazzerebbe via meta’ delle robette di quelle parti li’, da noi invece sotterrerebbe le tesserate nostrane dalla prima all’ultima.
I fratelli Spiring sono straordinari, raccontano una storia appassionante piena di implicazioni sottotraccia, con una regia non invadente ma che cerca d’inventare e stimolare lo spettatore. Se ad un certo punto si puo’ persino intuire la verita’ del finale, e’ per la perfezione del meccanismo, non per carenza dello stesso e comunque la conclusione supera le piu’ rosee aspettative e riesce oltremodo a sorprendere. Non parliamo poi del montaggio formidabile, sequenze emozionanti che si reggono sulla tecnica almeno quanto sulla narrazione.
Insomma, un film cosi’ sta nella concezione, all’altezza del miglior Nolan e i due fratellini eguagliano i Wachowski della prima ora. Film gigantesco, punto e basta.

Scheda IMDB

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: