Death Race 2 – Roel Reine

Death Race 2Iniziamo col dire che "Death Race 2" e’ il prequel di "Death Race" e gia’ qui la faccenda si fa piuttosto idiota. ricordiamoci sempre pero’ che stiamo parlando di un prodotto per adolescenti al limite del subnormale (come il 90% degli adolescenti maschi in circolazione e guai se cosi’ non fosse) percio’ l’inghippo si risolve mostrando cosce, automobili, un po’ di sana violenza e il resto conta poco. Veniamo prima messi al corrente sulle origini del gioco, poi di Frankenstein, il supercampione la cui leggenda qui inizia e continua negli episodi successivi (o antecedenti).
Luke Goss e’ Lucas, l’ennesimo delinquente buono, uno che si precisa, non ha mai usato un’arma ma si trova costretto ad uccidere un poliziotto durante una rapina e da qui il carcere duro. E’ pure uno che mena percio’ si sa difendere ma soprattutto guida divinamente e ispirera’ la direzione del carcere, nel futuro privatizzato, a mettere in scena delle corse della morte con in premio la liberta’.
Tutta robetta, cio’ che conta sono le auto che esplodono, la gente che muore nei modi piu’ assurdi e belle figliole sempre in tiro anche se in un carcere di massima sicurezza.  La trama non esiste evidentemente, la carica interpretativa si smarrisce nel flaccidume di Denny Trejo che sempre piu’ assomiglia ad una ciabatta masticata e Goss che continuo a non vederlo nel ruolo malgrado un certo grado di fascino. Le figliole sono figliole e per molti versi siamo gia’ felici cosi’. Sean Bean cattivo invece ci sta. Avanti col prossimo.

Scheda IMDB

5 Responses to Death Race 2 – Roel Reine

  1. wwayne scrive:

    Rieccomi! Anch’io ho recensito un film con Luke Goss: https://wwayne.wordpress.com/2016/04/03/confessioni-di-un-tamarro/. Che ne pensi?

    • Ben ritrovato! Che ne dico? Dico che sono gia’ in caccia di Blood Out!
      Se stiamo a parlare di film tamarri ok, se parliamo di film brutti, leggi stasera che scrivo su “2047: Sights of Death”, una delle cose piu’ terribili degli ultimi 20 anni e sai che c’e’ di bello? E’ tutto a km 0, fatto in casa, tanto per non farci riconoscere… Se non l’hai visto, recuperalo, potrebbe sorprenderti…

  2. Pingback: Death Race 3: Inferno – Roel Reine | Ultima Visione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: