Arthur Schnitzler – Novelle

Arthur Schnitzler - NovelleNon credo di dire nulla di nuovo se lego Schnitzler a Kubrick o perlomeno fu l’occasione del suo ultimo film che lo rese noto a me e credo a molti altri.
La mia passione per la sua prosa al contrario di quanto si potrebbe pensare, non viene pero’ da "Doppio Sogno" ma dai racconti che andai a conoscere poco dopo.
Schnitzler, il padre del monologo interiore, il meccanismo col quale si entra nella psiche del personaggio e tramite esso raccontare una storia, annesse cause, motivazioni, considerazioni, svelando talvolta misteri e colpi di scena attraverso un viaggio che giunge nell’umanita’ piu’ profonda. Il suo legame con Freud e’ potente ed emblematico, meritevole di un lungo capitolo a parte e sul quale invito a cercare ulteriori informazioni.
Ad ogni modo tutte queste sono premesse al volume della Barbes, 200 pagine per una bella edizione che mette in mostra diversi racconti dell’autore viennese.
La qualita’ e’ sempre importante seppur non tutti i racconti siano all’altezza delle opere migliori di Schnitzler. Certo e questo e’ un grande pregio, con la raccolta si e’ cercato di mettere in luce le diverse tecniche letterarie da lui usate, col monologo interiore appunto ma non manca la prima persona, la terza, come un manuale prima tecnico, letterario poi. Alcune novelle sono dei veri e propri classici come "La danzatrice greca" e "Il sottotenente Gustl", altri restano di contorno ma credo che infine resti un buon lavoro per comprendere meglio il lavoro seminale dello scrittore e quanto la letteratura gli debba.
Aggiungo perche’ non guasta, si trova il volume nei remainders, percio’ l’occasione e’ doppiamente ghiotta.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: