Robo-Geisha – Iguchi Noboru

Robo-GeishaAya Kiguchi, la protagonista Yoshie e’ una specie di Cenerentola, la sorella triste di Kikue, geisha e bellissima in pieno trampolino di lancio nel mestiere e nella societa’ che conta. Lei resta triste e sottomessa ma un giorno le verra’ offerta l’opportunita’ di diventare a sua volta geisha, per scoprire poi che in realta’ c’e’ un’organizzazione che segretamente vuole conquistare il mondo grazie ad una potentissima bomba e geishe robot addestrate come micidiali killer.
Yoshie in breve sara’ presto la leader del gruppo ma altrettanto in fretta si affranchera’ da esso per salvare la Terra e il genere umano.
Iguchi e’ sempre il solito esagerato, d’altronde e’ la sua cifra stilistica. Inutile cercare una storia adulta perche’ l’ignoranza e’ elevata a filosofia e programma e gli vogliamo bene per quello. Tutto concorre all’atmosfera adatta all’adolescente medio. Le tizie seminude peraltro senza ragione se non per puro sessismo, l’idiozia voluta e meditata di robe tipo la katana ascellare, gli effetti speciali scarsissimi che fanno gioco a mantenere basso il budget ma pure ad aumentare l’atmosfera fumettosa e giocosa dell’operazione. Iguchi non ci fa mancare neppure il mecha, per dire che il pozzo dal quale pesca le fesserie e’ bello profondo. Ci si mettono pure le musiche, una sana presa in giro alle piu’ celebri legate a James Bond o Robocop, molto divertenti. Traslucido, coloratissimo, pacchianissimo e senza ricorrere al nudo per quanto la sensualita’ delle protagoniste esce da ogni dove e ogni scusa e’ buona per mostrare mutandine o seni inguainati, alla manga del resto. Il gore e’ protagonista ma anche qui l’esagerazione depotenzia ogni interpretazione horror.
Divertente nel suo essere sopra le righe, non aspettarsi altro che questo.

Scheda IMDB

4 Responses to Robo-Geisha – Iguchi Noboru

  1. Francesca scrive:

    Amo questo film nella sua assurda esagerazione. Non resta molto da scrivere, obiettivamente😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: