Lesson of the Evil – Il canone del male – Takashi Miike

Lesson of the EvilS’inizia con due genitori preoccupati che discutono del figlio mentre suddetto figlio sale le scale con un coltello in mano. Si arriva ai giorni nostri, con Hideaki Ito nei panni di Siji, professore di scuola superiore. Aitante, simpatico, ammirato dai ragazzi, adorato dalle ragazze. Un paladino per chi domanda il suo aiuto, uno che tiene testa ai bulli prepotenti e ai professori viziosi che importunano le ragazzine. Qualcosa emerge pero’ da suo passato, strani suicidi nella scuola precedente dalla quale proviene. Amico delle ragazze si ma con qualcosa in cambio ed e’ facile intuire cosa, finche’ la situazione esplode. Letteralmente.
Miike stara’ pure invecchiando ma lo sta facendo benissimo. La foga iconoclasta che lo contraddistingue e’ ora misurata e controllata, dosata con sapienza in uno slasher che inizia lento, un thriller piu’ che altro, poi recupera con tanto di quel sangue da far felici due fabbriche di sciroppo colorato. Divertente, esagerato, ci prova un gusto pazzesco a far saltare la testa alla gente. Con altri si potrebbe buttarla sulla sociologia, sul disagio di un Giappone che dall’Occidente sta ereditando tutti i difetti. Si potrebbe ipotizzare una strizzata d’occhio al pubblico piu’ giovane, del resto i ragazzini giapponesi adorano vedersi sterminare nei "Battle Royale" et similia ma credo che per Miike valga ancora il divertimento sopra ogni altra logica. Per certi versi vi sono echi di "Confessions" ma con molta, molta piu’ cattiveria. Sempre di Miike stiamo parlando no? Hideaki Ito e’ pressoche’ perfetto, portatore sano d’inquietudine, fin dal principio trasmette pericolo anche se non sappiamo il perche’. Nato dalla tv, c’ha del mascellone alla Ridge di "Beautiful" ma evidentemente sa superarsi dal momento in cui non e’ la prima partecipazione ad un film di Miike.
Divertente, sorprendente, ormai il nostro sta diventando una certezza.

Scheda IMDB

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: