Il mondo dei quanti, la fisica quantistica per tutti – Kenneth W. Ford

Il mondo dei quantiLa partecipazione della Bollati Boringhieri Editore alla missione di divulgare testi inerenti alla fisica mi pare meritevole e interessante. Di loro ho gia’ letto altro e senza grosse ricerche mi sono fidato di questo libro, con buona ragione devo dire. In realta’ seppur a grandi linee, conoscevo Ford. Classe 1926, uno scienziato che ha realmente attraversato il secolo scorso fianco a fianco con premi Nobel ed eminenti personalita’ della fisica mondiale e nel 2004, percio’ non piu’ giovanissimo, volle con questi libro illustrare o meglio riepilogare oltre un secolo di ricerche scientifiche tenendo al centro la fisica quantistica, con tutte le difficolta’ annesse e connesse che l’argomento comporta.
E’ un libro diverso dai soliti, non e’ per sprovveduti ma nemmeno per iniziati. Soprattutto pero’ non enuncia e non sposa tesi, riuscendo a riassumere molto senza essere troppo didascalico, come potrebbe del resto, tantomeno nemmeno superficiale. S’intuisce sin dal principio la grande mission didattica di Ford perche’ senza evitare formule o diagrammi, sa trovare esempi illuminanti per illustrare concetti che poche, pochissime persone al mondo comprendono fino in fondo. Anzi tra tutti i pregi della scrittura di Ford, c’e’ proprio l’instillare la forza del dubbio, persino nella teoria quantistica che seppur collaudata da 70 anni, lascia sotto il profilo concettuale sin troppe perplessita’ che l’autore evidenzia con straordinario coraggio intellettuale.
Allo stesso tempo egli dedica spazio anche a quelle teorie, stringhe e superstringhe su tutte, nelle quali non crede affatto ma lascia ad ognuno la liberta’ di pensarla come vuole, in fondo alternative sempre possibili.
Di tutti i testi divulgativi di fisica e’ certamente tra quelli che piu’ e meglio sa essere di facile lettura, divenendo di fatto un’ottima guida futura per rinfrescare al bisogno concetti e idee.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: