Da Hayez a Boldini: anime e volti della pittura dell’Ottocento – Palazzo Martinengo, Brescia 08-04-2017

Da Hayez a Boldini - HayezLa mia conversione all’arte dell’800 e’ totale, ormai di queste mostre non ne perdo una, nel limite del possibile s’intende e poi se c’e’ l’occasione di visitare qualche nuova citta’ ancora meglio. Prima mia trasferta a Brescia, citta’ che non manca di attrattive e opportunita’ per un fine settimana all’insegna anche e vorrei dire soprattutto, della cultura. In pieno spirito cittadino, Palazzo Martinengo si fa notare per ordine e organizzazione. Cercando informazioni scopro di essermi perso mostre importanti ma intanto iniziamo oggi a seguire citta’ e museo ma torniamo a noi. Che l’800 sia stato dominato artisticamente dalla Francia non e’ una novita’ ma noto con piacere un certo ritorno d’orgoglio dell’Italia con una serie di manifestazioni che dimostrano come  il ruolo del nostro Paese sia stato forse secondo ma non troppo inferiore rispetto ai cugini d’oltralpe. Senso e scopo della mostra e’ proprio questo, ribadire quanto di buono l’Italia offri’ nel XIX secolo e come in fondo, forse i francesi sia siano venduti meglio.. Mostra organizzata cronologicamente e tematicamente, s’apre col neoclassico di Canova che introduce e in effetti spiega da dove venga Hayez, artista fenomenale che nei sei metri quadrati di "Maria Stuarda" presenta un capolavoro assoluto. Scapigliati e macchiaioli, rivoluzionari e vibranti, questi ultimi poi con Fattori e Signorini su tutti, perfino emozionanti. Realismi e orientalismi a descrivere le altre tendenze di quei decenni non senza impressionisti e divisionisti come Segantini e Pellizza da Volpedo e si arriva come da programma a Boldini e gli altri italiani a Parigi, De Nittis e Zandomeneghi. Un viaggio tra oltre cento dipinti che ha il merito di raccogliere e raccontare un secolo del quale l’Italia fu a sua volta protagonista, molto piu’ di quanto ci piace farci raccontare. C’e’ tempo fino all’11 giugno per visitarla, mostra e citta’ meritano il viaggio.

Pagina ufficiale

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: