Neutrino – Frank Close

NeutrinoMalgrado poco al mondo sia di piu’ difficile comprensione della fisica odierna, e’ anche vero che si trovano grandi divulgatori la cui maggior dote e’ riuscire a semplificare concetti che soltanto poche migliaia d’individui su tutto il pianeta sanno interpretare correttamente. Certo, non e’ che una lettura superficiale possa far entrare chiunque nel pieno della questione ma gia’ sfiorane la superficie e’ una meravigliosa scoperta laddove la realta’ supera di gran lunga la fantasia.
E non e’ un modo di dire. Chi mi segue sa che da tempo, vorrei dire da una vita, m’interesso di scienza in generale e fisica in particolare, ho i miei autori preferiti e di molti di loro ho ga’ avuto occasione di scrivere. Frank Close e’ per me una novita’ dal momento in cui nulla ho letto in precedenza e in un campo dove e’ difficile distinguere lo scienziato dall’Odifreddi qualunque, e’ sempre un passo importante che viene da una scelta ponderata. Close insegna fisica a Oxford e ha ampia esperienza nel campo della divulgazione scientifica.
Qui affronta un fatto specifico, un solo elemento tra tutte le particelle elementari: il neutrino.
Teorizzati negli anni ’30 da Pauli, dovettero passare oltre 20 anni prima di averne una sorta di conferma visiva e altri 40 prima di una prova concreta della loro esistenza. La cosa quantomeno curiosa ma sarebbe meglio dire incredibile, e’ che nell’universo esistono piu’ neutrini di qualunque altra particella eppure la massa che rasenta lo zero, centinaia di migliaia di volte piu’ piccola dell’elettrone e la mancanza di carica elettrica, rende improbabile ogni tentativo di cattura, percio’ sono serviti decenni prima per confermare la teoria. Close racconta questa epopea a dir poco epica e ci riesce come fosse una favola a lieto fine, senza approfondire troppo nella teoria proibitiva ai piu’ ma senza scordare il dovuto rigore scientifico ed e’ come dovrebbe sempre essere con testi del genere.
Molto, molto interessante, lettura facile seppur non facilissima, un gradino piu’ su per conoscere meglio il mondo in cui viviamo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: